Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, Radio Aut Marche s.a.s. utilizza dei cookie. In particolare questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Rita Cardinali

Rita -cardinaliPer ritrovare il mio primo "vagito" radiofonico, dovrete ritornare nel lontano 1979 (quando avevo soli 13 anni) e cercare negli archivi della radio un programma dal titolo "Giovanissimo".

Proseguii la mia "carriera" radiofonica con la celebre trasmissione "Sportello Dischi" (l'attuale Radio 6), "Dediche in diretta", "Radiomattina", "I Mattinauti" (che occupava lo spazio di 'Parole') e tanti altri.

Nel 1984, proprio negli studi di Radio Aut, conobbi Pierino, con il quale condussi "Speciale italiano cantautori". La trasmissione fu galeotta e nel 1992 lo sposai.

Nel 1995, con la nascita del nostro primo figlio Lorenzo, si interruppe purtroppo la mia collaborazione con la radio. Iniziai la mia professione di Insegnante di Scuola dell'Infanzia. Nell'estate 2011 però le circostanze mi mi hanno di nuovo portata davanti ai microfoni di Radio Aut: Ho condotto "La 36esima estate", poi la 37esima e ancora la 38esima. Appaio in estate per scomparire in autunno. Chissà quante altre estati passeremo ancora insieme?

Forse non sembra, ma io e la radio siamo nate quasi insieme, anzi, per l'esattezza sono nata prima io, a Francavilla d'Ete, il 17 giugno 1966 (finalmente una donna che non ha paura di raccontare i suoi magnifici anni n.d.r.).